Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Il Cacio

Il  'Cacio di Pienza' è noto in tutto il mondo da almeno due secoli. A fine Ottocento e nel Novecento veniva già esportato in America a  Baltimora ed era presente all' Expò internazionale di Parigi.



Per Cacio di Pienza oggi si intende la forma di pecorino piccola freca o stagionata che viene prodotta nelle Crete del territorio prossimo, da caseifici di grande esperienza e di grande notorietà. Questo formaggio di pecora porta il sapore e l'aroma delle erbe delle Crete (mentastro, assenzio, barbabecco) che gli danno un aroma particolare.  I commercianti pientini e di Monticchiello hanno acquisito nel tempo giusta fama di stagionatori, un'arte, questa, che richiede grande  esperienza e abilità, professionalità e mestiere. A Pienza si tiene ogni anno, la prima domenica  di Settembre, la Fiera del Cacio, che vanta antichissimi natali. Un tempo era la Fiera di S. Matteo del 21 settembre, oggi è la Fiera del Cacio a raccogliere il migliore prodotto del territorio che in quel giorno viene venduto ( sabato e domenica) mentre in piazza si gioca il 'Cacio al Fuso' da parte dei quartieri cittadini. Anche una edizione baby per bambini allieta la Fiera nella giornata di sabato.

Oggi del pecorino di Pienza vengono proposte varie versioni aromatiche di grande qualità, anche se il 'classico' cacio deve essere come quello di una volta: solo latte e stagionatura. Fresco, semisecco, secco, sono le varianti consigliate e in genere nessuno si pente di averlo scelto per la propria tavola!!!

 
     


credits:

Andrea Pisano
Laura Mangiavacchi
Gabriel Marin

Cookie Policy
Rendicontazione


testi
:

Fabio Pellegrini
traduzioni:
Claudia Moore
foto:
Jarek Pawlak
via delle case nuove, 4 -  53026 Pienza
www.prolocopienza.it
prolocopienza@gmail.com

366 2486015